Da Non Perdere

22.01.2019
Torna al Brancaccio di Roma “Up & Down”
PLAY

L’intervista di Prisca Civitenga a Paolo Ruffini

Come si suol dire “a grande richiesta” torna in scena per la terza volta al teatro Brancaccio di Roma “Up & Down”, lo spettacolo con Paolo Ruffini e i ragazzi della compagnia Mayor Von Frinzius. Un viaggio comico, colorato e irriverente che attraverso il filtro dell’ironia affronta il significato della parola “disabilità”. Sul palco con il mattatore toscano ci sono cinque attori con la Sindrome di Down e uno autistico che dimostrano allo stesso Ruffini, intento nel realizzare un one-man-show tra boicottaggi e rocambolesche interruzioni, di essere molto più bravi e “abili” di lui.

Uno spettacolo che è un vero e proprio happening, secondo Ruffini, fatto di improvvisazione, sorprese e coinvolgimento, ci si diverte e si ride, ci si emoziona e ci si commuove osservando la bellezza che c’è nella diversità.

“Questo spettacolo parla anche di te, solo che tu ancora non lo sai…” ripete sempre Paolo Ruffini che ha immortalato quest’emozionante esperienza nel docu-fiction “Up & Down – Un film normale”

“Up & Down” al Teatro Brancaccio di Roma il 22 e il 23 gennaio, ore 20.45