Travel Experience

11.02.2020
Porquerolles
PLAY

La Costa Azzurra non è solo la patria del turismo di lusso come soprattutto in passato era considerata.

Esistono infatti luoghi fuori da quelle che sono le mete più conosciute che vi rapiranno per la loro bellezza e natura incontaminata.

Ci imbarchiamo al porto di Giens-La Tour Fondue e dopo una breve navigazione giungiamo nel piccolo arcipelago delle Isole Hyères.

Porquerolles rappresenta l’isola più grande con i suoi 1254 ettari di cui circa 200 coltivati a vite da cui si produce il Cotes de Provence, vino ottimo!

L’isola, il cui punto più alto si trova a 142 metri di altitudine, imperdibile il faro qui ubicato risalente al 1837, è coperta da pini, erica e mirto; i profumi sono inebrianti come i colori.

Il verde della macchia mediterranea che si tuffa nel blu del mare. L’isola fa parte del parco naturale di Port-Cros, preparatevi quindi a spostarvi a piedi o in bicicletta, auto e moto sono bandite.

11 villaggio si trova nella parte nord dell’isola e in piace d’ Armes punto di incontro del paese, potrete trovare una camera per la vostra vacanza e godere dell’atmosfera rilassata gustando un pastis e giocando a pet anque.

Per questa sua atmosfera unica, Porquerolles ha visto tra i suoi ospiti grandi scrittori come George Simenon che in questo paradiso hanno trovato la loro ispirazione .