Da Non Perdere

03.10.2019

 

Dopo tanta attesa e il Leone d’Oro vinto al Festival di Venezia arriva al cinema Joker di Todd Phillips. Un film basato sui personaggi della DC Comics e sull’universo di Batman dove però non troviamo i supereroi, ma una discesca agli inferi alla scoperta delle origini di Joker.  Prima di diventare una delle peggiori menti criminali di Gotham City, Arthur Fleck è un loser su tutti i fronti, pagliaccio, aspirante cabarettista che non fa ridere ma che per un disturbo mentale scoppia a ridere a sproposito, rifiutato dalla società e con una madre fragile da accudire. Magistrale l’interpretazione di Joaquin Phoenix, la sua risata grottesca e disperata vi rimarrà in testa per giorni.

Veniamo ai film italiani. Roberto Lipari è il protagonista di Tuttapposto diretto da Gianni Costantino. Una commedia scanzonata che critica la baronina universitaria e il mondo delle raccomandazioni. Roberto è il figlio del rettore di un importante ateneo siciliano che supera tutti gli esami grazie al padre. L’amore per una studentessa russa lo porterà a ribellarsi e a creare un’app che sovvertirà la situazione. Nel cast Luca Zingaretti, Monica Guerritore e Sergio Friscia.

La tecnologia è alla base anche di Appena un minuto, diretto da Francesco Mandelli. Max Giusti è un agente immobiliare spiantato, separato con due figli che non lo stimano. Un giorno compra un cellulare che ha un potere magico, spingendo un tasto si può tornare indietro nel tempo di sessanta secondi. Nel cast Loretta Goggi, Massimo Wertmuller e le guest star J-Ax e Marco Tardelli.

Luca Argentero è impegnato per la prima volta in un film d’arte Io Leonardo di Jesus Garces Lambert. Nell’anno in cui si celebrano i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, un viaggio lontano dagli stereotipi alla scoperta del genio toscano. Voce narrante di Francesco Pannofino.

Nato a Xibet di Rosario Neri racconta la Sicilia che sta scomparendo attraverso gli occhi di un bambino di Caltanissetta, Non si può morire ballando, invece, di Andrea Castoldi parla dell’amore fraterno e della lotta contro una rara malattia, mentre Thanks! di Gabriele di Luca è una commedia scorretta tratta dall’omonimo spettacolo teatrale che gira intorno al traffico casalingo di marijuana, con una schiera di personaggi improbabili come il transessuale Luca Zingaretti.

Per i bambini di tutte le età Il piccolo Yeti, film d’animazione poetico in cui alcuni ragazzini aiutano un cucciolo di yeti a tornare dalla propria famiglia.

Infine nelle sale da lunedì 7 ottobre Roger Waters – Us + Them, sul grande schermo il concerto dell’omonimo tour del fondatore e autore dei Pink Floyd.

Buona visione al cinema!